Or try the current Site Explorer showcase site.

Cosa sono i backlink?

Una delle caratteristiche distintive che hanno distinto il web fin da subito è stata la possibilità di collegare tra loro due pagine con un collegamento ipertestuale: il link. Il link può essere visto in due modi diversi: come collegamento entrante su una pagina web oppure come connessione uscente, che instrada verso altra risorsa web – gli “outbound links”. Link entranti in una pagina web sono detti “inbound links” ma nel linguaggio comune di SEO e digital marketers, questi link sono chiamati correntemente backlinks.

I link sono presenti sulle pagine web e vanno analizzati nel contesto della pagina web che li ospita. Un link interno è un link che collega due risorse web appartenenti allo stesso sito, i link esterni invece collegano due pagine appartenenti a siti diversi.

Individuare un link uscente da una pagina web è facile: con un web browser qualsiasi, è possibile vedere il codice sorgente HTML della pagina e cercare “a href” per trovare i link. Scoprire link entranti è cosa assai più complessa e richiede l’esplorazione del maggior numero possibile di pagine web per individuare e “censire” i loro link. La complessità dell’operazione, unita alla dinamica del web, suggerisce una organizzazione dei dati in diversi indici – uno che raccoglie i dati storici, un altro che riporta dati recenti.

La quantità di dati da gestire è a dir poco impressionante: sono necessarie risorse eccezionali e grandi investimenti per indicizzare e gestire le informazioni provenienti da miliardi e miliardi di pagine web. I link più importanti, a maggior valore aggiunto, sono quelli esterni (gli outbound links) e proprio per questo molti backlink checker offrono il servizio di analisi dei link.

I link sono tutti uguali?

In maniera del tutto analoga a quello che succede per le recensioni e le referenze, i link si possono considerare come elementi avente una certa forza. Un link da sito con elevata autorità (come ad esempio https://www.senato.it ) ha una valenza notevolmente superiore ad un sito sconosciuto.

Sistemi di analisi dei backlink utilizzano diversi criteri per valutare la forza di un link. Un modo semplice è di porre l’attenzione sulla pagina dove risiede il link. Tecniche semplici valutano il numero di link alla pagina oppure a livello di sito o dominio.

Purtroppo valutazioni così semplici come il conteggio dei link si prestano a manipolazioni. Per contrastare questo fenomeno sistemi di backlink checking hanno sviluppato diverse metriche proprietarie. Obiettivo di queste metriche è un confronto significativo ed efficiente tra backlink.

Cosa caratterizza le metriche di flusso?

Majestic ha inventato Le Metriche di FlussoTM. Citation Flow e Trust Flow sono metriche a livello di URL che utilizzano la teoria dei grafi. Metriche di grafo offrono analisi più approfondite rispetto a quelle di aggregazioni basate sulla prossimità.

VANTAGGI | Economico da calcolare, si aggiorna velocemente

SVANTAGGI | Non riconosce il vero valore dei link

VANTAGGI | Punteggi di qualità basati su analisi più approfondite riescono a capire il vero valore

SVANTAGGI | Calcolo molto oneroso

Majestic Backlink Checker offre metriche di affidabilità e valore

Metriche di performance che misurano la forza come il citation flow, cercano di valutare la potenza di una pagina basandosi sul numero di link scambiati tra le varie pagine nel grafo del web. Indici di affidabilità come il Majestic Trust Flow, pesa l’analisi per assegnare una maggiore importanza a link provenienti da siti di riferimento, censiti da persone. Questo offre una seconda dimensione di analisi.

Le metriche di flusso bilanciano la granularità dei dati con una facilità d’uso, utilizzando dei punteggi ponderati da 0 a 100.

Per i backlink, le metriche di dominio e di pagina sono alternative all’affidabilità e forza?

Molti SEO tool per l’analisi del profilo dei backlink di un sito offrono dati e metriche a livello di pagina e dominio che rappresentano il valore percepito di un link. La separazione pagina/dominio è diversa dalla misurazione di autorevolezza bidimensionale.

Il Backlink checker di Majestic offre punteggi relativi all’affidabilità e la forza a entrambi i livelli URL (backlink) e dominio (refdomain).

Perché controllare i backlink di un sito?

Ci sono molti motivi validi per utilizzare uno strumento SEO come Majestic per controllare il profilo dei backlink di un sito – dipende dall’attività e l’analisi da sviluppare. Gli stakeholder hanno esigenze diverse da soddisfare – ad ogni esigenza corrisponde la necessità di acquisire ed analizzare dati appropriati.

Ad esempio chi si occupa della compravendita di domini deve capire la provenienza e la storia di un nome a dominio ed hanno necessità di conoscere i backlink e la struttura del profilo dei backlink di un sito per decidere se acquistare oppure no. Digital marketer che si occupano di PR e gestione della reputazione sono costantemente alla ricerca di fonti da cui avere link di qualità per avere referral e citazioni autorevoli, oppure ricevere un avviso quando si individua un link tossico. Agenzie digitali conducono dei SEO audit, in particolare degli audit su profilli di backlink che potrebbero aiutare oppure ostacolare il loro lavoro.

Altra ragione per la quale è importante controllare il profilo dei backlink è il monitoraggio dei competitor per capire la loro strategia. Il link building di successo identifica siti con cui instaurare una collaborazione che sfocia in un link, avvicinandoci così alla concorrenza.

A prescindere dalla motivazione specifica, la maggior parte delle attività di link building si può riassumere così:

Link di qualità sono uno dei segnali utilizzati dai motori di ricerca per valutare un sito e posizionarlo nelle SERP.

Dal momento che tutti vorrebbero avere la prima posizione nei risultati di Google, il backlink checker di Majestic può aiutare a capire la reputazione di un sito web rispetto ai motori di ricerca.

Qual è la differenza tra un backlink checker ed un site explorer?

Il termine site explorer è utilizzato per descrivere una versione molto potente di un backlink checker. Un ottimo site explorer va oltre il reporting dei dati, offrendo spunti ed approfondimenti su come fare link building per ottenere dei backlink, monitorare il profilo dei backlink e fornire tecniche avanzate per filtrare, raggruppare e ordinare dati sui backlink.

Il site explorer di Majesic aiuta i SEO e digital marketers nelle loro attività di auditing e link building.

Il servizio di monitoraggio dei backlink è disponibile in una versione gratuita del Majestic Site Explorer.

Pur non offrendo tutt’i vantaggi del Majestic Site Explorer, la versione gratuita offre:

  • dati sul Trust Flow e Citation Flow;
  • analisi della lingua dei backlink;
  • informazioni sulla natura (Follow/NoFollow) e quantità dei link;
  • numero di link uscenti;
  • la storia dei backlink;
  • una sintesi degli anchor text più importanti.

Per i professionisti a cui necessita una valutazione approfondita dei backlink, informazioni a livello di pagina e dominio sono fornite dal site explorer. Majestic integra informazioni di base con altri strati di dati, come:

  • il link context
  • I link tematici
  • i link da una URL e varie opzioni per filtrare i dati.

Majestic mette a disposizione una versione interattiva gratuita del Site Explorer

Come posso analizzare molti link in un periodo di tempo limitato?

L’analisi dei backlink di un sito può richiedere molto tempo, così come l’analisi di domini e URL. Alcuni cercano di abbreviare i tempi con la pratica del web scraping che velocizza i tempi per la raccolta dei dati ma può consumare rapidamente l’allocazione di risorse di qualsiasi SEO tool. Inoltre questa pratica è quasi sempre in violazione alle norme e regolamenti dei provider.

La maggior parte dei SEO tool importanti offrono metodi veloci per estrarre dati senza conoscere linguaggi di programmazione. Con il Majestic Bulk Backlink Checker è possibile analizzare da uno fino ad un milione di domini o URL e scaricare un file CSV che contiene informazioni e metriche strategiche.

Come ottenere tutte le metriche per qualsiasi sito web?

Sono disponibili abbonamenti a Majestic con o senza l’accesso API. Consulta la pagina dei piani di abbonamento a Majestic per tutte le informazioni e per attivare il tuo abbonamento a Majestic adesso.

Ci sono altre strade per ottenere gratuitamente il Trust Flow?

Per costruire e gestire un database di backlink con un indice recente ed uno storico, miliardi di URL devono essere verificate, analizzate e valutate su base quotidiana. Pochissimi provider riescono con successo in quest’attività. Alcuni ricorrono all’uso illegale di dati pur di apparire e fare una offerta commerciale. Quando si cerca un backlink checker è importante essere sicuri della provenienza dei dati.

Piuttosto che avvalersi di un servizio che fa uso non autorizzato di dati, utenti di Firefox e Chrome possono scaricare componenti aggiuntivi gratuiti che integrano i dati dei loro provider preferiti direttamente nel browser. Ad esempio, Il plugin gratuito di Majestic offre:

  • le metriche di Trust Flow e Citation Flow;
  • numero di link esterni;
  • numero di domini.

Majestic Site Explorer is available on all subscription plans